🌿 UN BUON PIANO DIMAGRANTE…

1) DOVREBBE ESSERE CHIAMATO, PIÙ CORRETTAMENTE, «PIANO DI RIEDUCAZIONE ALIMENTARE».

Chiamare un regime alimentare piano dimagrante limita i benefici che se ne ottengono: la rieducazione alimentare invece fa riferimento a nuove abitudini che, oltre a far perdere peso, migliorano la salute in generale.

2) NON FA SENTIRE FAME E NON IMPONE SACRIFICI MA SOLO ALCUNE RINUNCE.
Normalmente si associano le parole “dieta” o “piano dimagrante” a sacrifici a volte insostenibili, al punto che sono più frequenti i casi di fallimento che i successi. Avendo scelto l’approccio secondo cui dobbiamo ottenere una “rieducazione alimentare” ciò che è richiesto non è niente di faticoso ma prevede alcune rinunce associate a pasti più salutari.

3) È UN MODELLO NUTRIZIONALE CHE MIGLIORA LA SALUTE DI CHI STA MALE E RENDE PIÙ RESISTENTE AI DISTURBI CHI STA BENE.
Il modello alimentare ideale di riferimento dovrebbe essere quello che avevano i nostri antenati più forti arricchito dalle conquiste moderne, tra cui l’igiene e il riconoscimento delle potenzialità terapeutiche specifiche dei vari cibi

4) GARANTISCE UN CORRETTO APPORTO DI MICRONUTRIENTI.
I micronutrienti dei cibi (vitamine e minerali) sono essenziali per la salute e per la sopravvivenza, per cui una loro carenza non compensata è associata a delle patologie. Un buon piano di rieducazione alimentare privilegia i micronutrienti di cui ciascuno ha maggiormente bisogno in base ai sui dati clinici precedenti o in corso.

5) SA MOTIVARE EFFICACEMENTE LE BUONE ABITUDINI SUGGERITE
La motivazione è un aspetto fondamentale che può essere determinante per il successo di un buona e sana rieducazione alimentare, per cui ogni proposta sarà personalizzata attraverso delle strategie calzate per il caso in questione.

6) NON IMPONE DI PESARE I CIBI O DI CONTARE LE CALORIE
Una costante di certi approcci è quella di imporre non solo la pesatura dei cibi ma anche il calcolo delle calorie, una scocciatura che rende le indicazioni antipatiche. Queste variabili non fanno parte dei nostri metodi.

7) SI OCCUPA ANCHE DELLA SALUTE DEL MICROBIOTA INTESTINALE
Negli ultimi decenni si è scoperto che le funzioni dei microbi che ognuno di noi ospita nel proprio intestino sono molto importanti per il mantenimento di una buona salute, per cui un buon piano alimentare ne dovrebbe tenere conto fornendo a questi alleati i nutrimenti che richiedono per vivere e per moltiplicarsi (prebiotici).

📞 Per fissare un appuntamento con il nostro nutrizionista: 079 352823 o contattaci

📍Siamo a #Sorso, in via Donizetti 13.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *