I disturbi miofunzionali orofacciali sono più comuni di quanto si pensi.

La ricerca mostra un’incidenza del 38% della popolazione generale e un’incidenza dell’81% di soggetti in età evolutiva che presentano disturbi dell’articolazione del linguaggio correlati alle alterazioni delle funzioni orali.

Modificare le abitudini orofacciali è un compito complesso ma possibile grazie al programma educativo-rieducativo della terapia Miofunzionale Orofacciale.

➡️ LOGOPEDISTA:
Dr.ssa Francesca Sechi. Martedì 31 luglio dalle 16 alle 20.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *